Tre nuovi firewall con prestazioni triplicate e tre aggiornamenti avanzati

Notevole incremento del throughput per firewall (3x), prevenzione delle minacce (3x) e TLS (6+x)

Nell’ultimo anno si è registrato un livello di crimini informatici senza precedenti, soprattutto minacce evolute come i ransomware. A maggio, SonicWall aveva già rilevato 226,3 milioni di attacchi ransomware, con un incremento del 116% fino a quella data. Anche altre tipologie di attacchi, come cryptojacking, minacce crittografate e attacchi IoT, sono in aumento.

SonicWall sviluppa continuamente la sua piattaforma di Cybersecurity per garantire che i clienti abbiano sempre accesso alle soluzioni, ai servizi, agli strumenti e alle tecnologie più recenti. Mentre i cyber criminali alzano la posta, le ultime release delle nostre soluzioni pongono particolare enfasi sull’incremento e sul potenziamento della velocità, dell’efficacia della sicurezza e delle funzionalità di prevenzione delle minacce, per aiutare le aziende a proteggere in modo economico la loro forza lavoro iperdistribuita.

L’espansione della piattaforma di cybersecurity di SonicWall comprende nuovi modelli delle serie di firewall di nuova generazione NSa e NSsp, oltre a strumenti e servizi nuovi e aggiornati.


Firewall di nuova generazione

I tre nuovi firewall NSa 4700, NSa 6700 e NSsp 13700 di SonicWall offrono una protezione tripla contro le minacce, mettendo a disposizione delle imprese e di altre grandi organizzazioni uno strumento per aumentare la sicurezza senza sacrificare le prestazioni.

Tutti i firewall supportano lo standard di crittografia TLS 1.3 più recente per ottimizzare le prestazioni e la sicurezza. Sono inoltre basati sul sistema SonicOS 7.0.1, che offre un’esperienza utente moderna, controlli di sicurezza avanzati, viste di dispositivi, e funzionalità di gestione e connettività di rete avanzate.

I firewall integrano il potente Capture ATP con tecnologia brevettata Real-Time Deep Memory Inspection™ di SonicWall, che ha ottenuto il punteggio massimo nei test di certificazione ICSA Labs Advanced Threat Detection Q1 2021 e garantisce una delle migliori protezioni contro le minacce attualmente disponibili sul mercato.

SonicWall NSa 4700 e NSa 6700 – Protezione tre volte più efficace e una densità di porte fra le più alte della categoria per reti di medie dimensioni, il tutto abbinato a un costo totale di proprietà inferiore. Il modello NSa 4700 offre un throughput firewall di 18 Gbps (rispetto ai 6 Gbps del modello NSa 4650), mentre NSa 6700 arriva a 36 Gbps (contro i 12 Gbps del modello NSa 6650). I firewall NSa 4700 e NSa 6700 sono altamente scalabili e consentono di connettere in modo sicuro milioni di utenti; in particolare, il modello 6700 offre connettività a 40G e 25G per una protezione multi-gigabit contro le minacce.

SonicWall NSsp 13700 – I firewall di questa serie consentono a imprese, fornitori di servizi, enti pubblici e MSSP di supportare milioni di connessioni crittografate in modo sicuro. Questi firewall di fascia alta contribuiscono a eliminare i colli di bottiglia e offrono protezione ad alta velocità in linea con le esigenze delle aziende che si evolvono con grande rapidità. Inoltre, grazie alla maggiore scalabilità e all’elevata densità di porte (100, 40, 25 e 10 GbE), il modello NSsp 13700 consente alle aziende di crescere e aumentare la connettività secondo le esigenze.


Soluzioni nuove e aggiornate

Portale SonicWall Capture Labs – Il portale è un punto di riferimento gratuito e centralizzato che contiene notizie e ricerche sulla sicurezza proposte dai team di ricerca delle minacce di SonicWall. Grazie ad aggiornamenti in tempo quasi reale, gli utenti possono monitorare le attività pericolose su scala mondiale e capire velocemente se è necessario intervenire in risposta a minacce emergenti, vettori di attacco o altre vulnerabilità.

Il portale Capture Labs di SonicWall mette inoltre a disposizione numerosi strumenti di ricerca avanzata che consentono di ricercare minacce, dettagli CVE, reputazione di IP e URL e database di consigli sui prodotti di SonicWall. Il tutto da un’unica interfaccia.

SonicWall NSM 2.3 – Semplifica l’implementazione e la gestione di reti distribuite con nuove funzionalità evolute. I nuovi flussi di lavoro intuitivi e autoguidati di Network Security Manager (NSM) 2.3 consentono di configurare e gestire centralmente da un unico pannello reti SD-WAN sicure e servizi di routing di applicazioni su diversi siti.

Con lo strumento Template è possibile creare centinaia di siti usando un unico modello di configurazione automatica, eliminando così la configurazione manuale di ogni sito. La procedura di configurazione guidata delle VPN e gli strumenti di monitoraggio consentono ad amministratori di rete con qualsiasi livello di competenze di stabilire la connettività fra due siti velocemente e senza errori, utilizzando un flusso di lavoro autoguidato e ripetibile. Questa funzionalità offre anche piena visibilità sulle attività, sulla salute e sulle prestazioni di tutto l’ambiente VPN.

SonicWall Analytics 3.1 – Aumenta la visibilità della rete e le funzionalità di reportistica per dispositivi di sicurezza, utenti, connessioni VPN e altro. Grazie alla possibilità di classificare il comportamento dei dipendenti secondo categorie come “produttivo” o “improduttivo”, consente di ottimizzare la produttività della forza lavoro.

Le informazioni dettagliate fornite da Analytics 3.1 offrono una vista completa, coerente e trasparente dell’uso di applicazioni web e Internet da parte del personale, consentendo di verificare l’accesso ad applicazioni rischiose, la quantità di larghezza di banda utilizzata (e i relativi utenti) e gli orari in cui avvengono le attività, cioè durante o fuori dall’orario di lavoro.

Cloud Edge 1.1 – Introduce la funzionalità Device Posture Check per garantire che solo i dispositivi con determinati attributi possano connettersi alla rete. Questo aggiornamento comprende anche funzioni di controllo del traffico di rete per verificare l’accesso alle risorse ai livelli 3 e 4 in base a gruppi di utenti, indirizzi IP, porte e protocolli di rete.

Per maggiori informazioni sui nuovi prodotti e sui miglioramenti introdotti da SonicWall è possibile leggere il comunicato stampa ufficiale, contattare un esperto di sicurezza di SonicWall o cliccare sui nomi dei prodotti per visualizzare dettagli e approfondimenti di ogni soluzione.

 

This post is also available in: Inglese Portoghese Francese Tedesco Spagnolo

Atul Dhablania
Senior Vice President and Chief Operating Officer | SonicWall
Atul Dhablania is Senior Vice President and Chief Operating Officer for SonicWall. Atul has over 25 years of experience in engineering and operations management. In the last 15 years at SonicWall, he has led teams in designing and developing security solutions as well as managing the worldwide operations. Prior to joining SonicWall, Mr. Dhablania held management and engineering positions at AMD, Fujitsu/HaL Computer Systems, Cyrix, National Semiconductor, and LSI Logic.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento